fbpx

In bici sulle Colline Modenesi con Legambiente

Pedalate balsamiche fra i vigneti di Lambrusco e Pignoletto

Bici + Packraft in Valsugana

Week end di divertimento lungo il Brenta

Colline Modenesi - Pedalando con Legambiente

Tre percorsi ad anello ci porteranno alla scoperta delle bellezze delle Colline Modenesi, dei profumi e segreti dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, della ricca produzione di vini locali tra cui Lambrusco Grasparossa, Pignoletto, Barbera frizzante. Una terra punteggiata da fortificazioni medioevali lungo la contesa linea di confine tra Guelfi e Ghibellini.

Partenze individuali e per gruppi privati.

mappa con percorso delle colline modenesi

Biciclette: e-bike Trekking;  Muscolare; Strada o Touring in Titanio; Tandem

da € 220

PER PERSONA

Varie

VEDI LE DATE SOTTO

45 km

MEDIA GIORNALIERA

Medio

DIFFICOLTA’

Tre giorni alla scoperta di piccoli borghi su dolci colline disseminate di vigneti alla scoperta di bellezze ambientali, storiche ed artistiche facendo base in un bio-agriturismo selezionato da Legambiente.
Zona che ha fatto dell’uva la sua forza vitale: la produzione di vini da un lato e la pregiata tradizione dell’aceto balsamico dall’altro, una vera tradizione di famiglia per tutti i modenesi.
Patrimonio agrario, manodopera, sapienza e tradizione che vi invitiamo a scoprire in questi tre giorni di esplorazione del territorio. 

Colline modenesi: Itinerario

Giorno 1: Comincia la tua escursione pedalando ai piedi delle prime colline dell’appennino Modenese per raggiungere Spilamberto ed il suo Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale che puoi visitare in libertà. Da qui subito le vedute si fanno ampie sui calanchi e sui vigneti del Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC. Durante il percorso visita lo splendido borgo medioevale di Levizzano Rangone, con la sua torre Matildica e il museo del Grasparossa ospitato nel Castello. 

Un’altra piccola sosta la merita il piccolo borgo di Denzano, da cui si gode di una splendida vista su tutto il circondario. In tempi remoti fu sede di un castello di cui, purtroppo, rimane solo una torre quadrata che risale all’anno 1000. Concludi il pomeriggio con una visita ad una Acetaia di famiglia prima di fare rientro al tuo agriturismo. Distanza approssimativa: 40km 

Giorno 2: Parti in bici, oggi verso la prominente Rocca Bentivoglio a Bazzano, simbolo dell’omonimo paese, fatta costruire nel Medioevo da Matilde di Canossa ma ora, a seguito di successive modifiche, di aspetto rinascimentale: fu infatti Giovanni II Bentivoglio della potente famiglia bolognese a trasformare l’edificio in dimora signorile destinata a residenza estiva. Non ti fare mancare una sosta in pasticceria per assaggiare le specialità del luogo. 

Nel tuo peregrinare attorno ai dolci colli del Pignoletto visita poi gli antichi borghi fortificati di Castello e Castelletto di Serravalle, con le loro torri merlate e castelli. Questi scenari furono al centro della cruciale rivalità fra le armate guelfe e ghibelline ricordando cruente battaglie, come quella di Zappolino, una frazione che attraverserai. Distanza: 44km

Giorno 3: L’itinerario di oggi percorre parte della ciclabile del fiume Panaro a cui ti raccordi da Vignola, sosta ottimale per scoprire i segreti della specialità locale: la rinomata torta Barozzi. Prodotta ancora oggi dalla famiglia Gollini che si tramanda la ricetta di generazione in generazione, è velata di alcuni misteri nella sua preparazione. Da qui, lungo un bel percorso fra i ciliegi che rende Vignola conosciuta in tutta la penisolaci ti addentri nel Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina. 

Splendidi gli scorci sugli speroni di arenaria che resiste allo scorrere del tempo, mentre pedali verso l’ingresso del parco, dove è possibile visitare il piccolo borgoContinua infine verso Guiglia e Vignola per fare ritorno al tuo agriturismo e terminare questa bella esplorazione. Distanza approssimativa: 50km 

Dettagli

Codice tour: itbs4087
Giorni:
3 giorni, 2 notti  
Distanza totale: 134 km
Info percorso: Medio – Questo itinerario prevede tre anelli di circa 45 km al giorno su terreno collinare con pendenze anche medie e possibili brevi tratti sterrati.

Date: su richiesta
Partenze per gruppi privati disponibili su richiesta – contattaci
Partenza in bici da:
Savignano sul Panaro
Arrivo in bicicletta a: Savignano sul Panaro

Prezzi per persona: € 220

La quota comprende: 2 pernottamenti presso il bioagriturismo L’Alpenice, selezionato da Legambiente, con prima colazione; 1 cena in agriturismo (3 portate, acqua, vino della casa e caffè inclusi); 1 degustazione in Acetaia Tradizionale di famiglia; App con mappe, punti di interesse e tracce GPS.

La quota non comprende: Supplemento camera singola; tassa di soggiorno; Assicurazione medico/bagaglio; noleggio bicicletta; accompagnatore (disponibile a richiesta); Quanto non specificato alla voce “servizi compresi”.

Bici disponibili: e-bike trekking: € 30/giorno; trekking: € 15/giorno; e-MTB € 30/giorno; titanio premium strada o touring: € 20/giorno; tandem: € 30/giorno 

Minimo di partecipanti: 2

Torna su

Con Accompagnatore vs in Libertà

Tour con Accompagnatore: Partenze di calendario, viaggio di gruppo guidato dai nostri accompagnatori (tour leader) locali. A seconda del pachetto, potrà anche essere presente un furgone, con il quale verranno trasportati i bagagli (ed anche ciclisti stanchi!). Se viaggi da solo, ti aiuteremo noi a cercare un compagno di stanza, oppure potrai scegliere di dormire in una camera privata.

Tour in Libertà: Ti permette di scegliere la tua data di partenza e di viaggiare da solo o con i tuoi amici e familiari. Noi porteremo il tuo bagaglio da hotel a hotel, mentre tu pedalerai tra stradine secondarie usando traccia gps, mappa e informazioni dettagliate che noi ti forniremo per una facile navigazione. Questa modalità di viaggio ti dà la flessibilità di partire quando vuoi ed esplorare luoghi più conosciuti e zone meno battute dal turismo di massa. In caso di problemi lungo il percorso, potrai contare sulla nostra assistenza (in caso di foratura, ti assisteremo telefonicamente nella riparazione che potrai effettuare con il kit fornito all’inizio del tour).

Questo sito prevede l’utilizzo di cookie di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, o continuando a navigare senza cambiare le impostazioni dei cookie si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni